About our Brewery

MARTIN'S IPA 55

INDIAN PALE ALE

Questo vero e proprio gioiello di sapori amarognoli si coniuga meravigliosamente di ciò che di meglio offre una IPA. Visivamente, la sua veste dorata, coronata da una generosa schiuma bianca e impreziosita da un invitante perlage, invita ad affrontarla con fiducia. Da subito adesca con freschezza il naso con i suoi aromi agrumati abbinati a fiori luppolati. Il sapore amaro si diffonde in maniera elegante, ma immediatamente decisa, nel palato. Comprova il suo stato di birra di personalità senza essere per nulla aggressiva. Esattamente al contrario: il gusto amaro è il risultato della sua lavorazione con 5 dei migliori luppoli al mondo, come il Kent Golding o l’Extra Styrian Dana, ma soprattutto il Cascade e il Citra, nella fase di luppolatura a freddo (dry hopping). Dal punto di vista del grado di amarezza, presenta un IBU elevato, pari a 55, che ne fa una birra di riferimento in questa categoria. Simboleggia realmente il gusto di una vera birra nella sua espressione più squisita.

33cl   6.50%

€ 3,85

John Martin: l’anima inglese e il know how birraio belga dal 1909 All’inizio del XX secolo, l’inglese John Martin abbandonò la sua terra natia e si trasferì ad Anversa, dove fondò la società che ancora oggi porta il suo nome. Iniziò ad importare direttamente dall’Inghilterra in fusti di quercia la Martin's Real Ale, poi la Martin's IPA e infine la Martin's Pale Ale. Poco più di 100 anni più tardi, il birrificio offre di nuovo queste tre birre speciali dell’epoca, sempre elaborate secondo la tradizione inglese più pura. Sotto la guida di Anthony, nipote del fondatore John, il birrificio Martin’s è anche l’unico in Belgio che presenta una gamma così ampia di birre del tipo pale ale.